Dati e tecnici in linea Segnale di ulteriori guadagni per Bitcoin

Due livelli chiave stanno aggiungendo un forte supporto per continuare a raggiungere nuovi massimi di tutti i tempi.

  • I massimi del gennaio 2018 sono la prossima significativa barriera di resistenza tecnica.
  • I dati On-Chain mostrano un costante aumento della partecipazione al mercato negli ultimi sette giorni, poiché i trader rimangono fiduciosi sul mercato dei tori in corso.
  • L’indicatore „Williams Alligator“ continua a generare un forte segnale di acquisto sui time frame giornalieri e settimanali.

La Bitcoin continua a dimostrare il suo innegabile valore come attività di tesoreria alternativa, in quanto la criptovaluta si trova a fronteggiare l’incertezza elettorale e la debolezza del dollaro USA su larga scala.

Tori Bitcoin in pieno controllo

Anche le ultime osservazioni del presidente della Federal Reserve Jerome Powell sull’indebolimento dell’economia statunitense hanno contribuito ad accelerare l’attuale breakout al rialzo, dato che il pioniere della crittovaluta si sta avvicinando a un massimo di 33 mesi di trading.

I volumi sulla borsa Bitfinex nelle ultime 24 ore hanno raggiunto un picco di 400 milioni di dollari per le coppie Bitcoin e 110 milioni di dollari per le coppie Ethereum.

Paolo Ardoino, CTO di Bitfinex, ha condiviso con Crypto Briefing

„Il picco a cui abbiamo assistito nei volumi di trading dell’Ethereum nelle ultime 24 ore è spettacolare in un anno in cui ha alimentato così tanta innovazione nel settore degli asset digitali. Dato che la capitalizzazione di mercato di Tether supera i 17 miliardi di dollari, si potrebbe dire che l’era della cripto-valuta è davvero iniziata“.

Guardando all’orizzonte temporale settimanale e giornaliero, i trader hanno notato la notevole crescita dall’ultima settimana di ottobre alla prima settimana di novembre. Molti partecipanti al mercato si chiedono se la corsa più alta in BTC sia avvenuta troppo velocemente senza un significativo ritiro dei prezzi.

L’indicatore „Williams Alligator“, una tendenza chiave che segue l’indicatore utilizzato dai trader, sta dissipando i timori che BTC sia stata sovraccaricata ai livelli attuali. La metrica continua a emettere forti segnali di acquisto sia sull’orizzonte temporale giornaliero che settimanale.

L’indicatore mostra che l’attuale tendenza rimane positiva su base settimanale fintanto che il prezzo trada al di sopra del livello di $12.000. Allo stesso modo, se BTC può continuare a fare trading al di sopra del livello di $14.150 sul time frame giornaliero, i tori rimarranno sotto controllo.

La continuazione del trend può essere identificata quando la media mobile del periodo di cinque giorni supera la media mobile di 8 e 13 al rialzo.

Inoltre, il crescente divario tra la media mobile a cinque giorni sul grafico settimanale e le medie mobili 8 e 13 significa anche la forza del trend prevalente.

L’analisi dei dati a catena per BTC è altrettanto rialzista e mostra una crescita con l’aumento del Net Value Transaction ratio (utilizzando il volume delle transazioni) a nuovi massimi annuali.

Il rapporto NVT presenta spesso una previsione rialzista molto accurata nel prevedere i movimenti dei prezzi di breakout per le attività digitali.

Il 2 novembre, un picco nella circolazione giornaliera dei gettoni è stato seguito da un costante aumento del rapporto NVT, mostrando un crescente interesse per il Bitcoin. Un breakout di prezzo superiore all’importante livello di resistenza di 14.000 dollari ha confermato questa lettura metrica.

Considerata la costante forza tecnica, on-catena e fondamentale del Bitcoin, è sempre più probabile che si possa assistere ad una spinta verso l’alto ai massimi storici prima che si verifichi un significativo ritiro.

Tuttavia, se il Bitcoin non riesce a superare i massimi di gennaio 2018, intorno al livello di 16.100 dollari, allora potrebbe verificarsi un brusco ritracciamento verso almeno l’area di 14.000 dollari. Questo perché i trader probabilmente liquiderebbero la loro posizione in previsione di un brusco ritiro a breve termine prima di rientrare ad un livello più attraente.

Per ulteriori approfondimenti come questo e molto altro ancora, lasciate che gli esperti del nostro team di ricerca vi aiutino a trovare i migliori investimenti crittografici e le migliori idee commerciali.

SIMETRI è una suite di strumenti di ricerca facili da usare – tra cui rapporti di investimento, raccomandazioni commerciali, avvisi via e-mail e un cruscotto di trading dal vivo – per aiutarvi ad effettuare investimenti crittografici redditizi.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.